- Disegno & Pittura - https://www.disegnoepittura.it -

Come preparare la colla di coniglio

Colla di Coniglio

In quest’articolo voglio spiegare come preparare la colla di coniglio.

Quella di coniglio [1] è una colla di origine tradizionalmente usata nella preparazione della tela.

Attenzione!!!  Oggi non eseguo più l’imprimitura delle tele con la di colla di coniglio e gesso di Bologna perché la ritengo poco pratica e macchinosa. Preferisco usare sistemi più rapidi e moderni [2] che garantiscono lo stesso livello qualitativo se non addirittura migliore. Quest’articolo è presente sul blog solo a scopo didattico per divulgare metodologie d’interesse storico.

Per preparare la colla prendiamo un contenitore di plastica da cucina dove verseremo dell’acqua.

Colla di Coniglio

Prendiamo poi la colla che in apparenza somiglia molto allo zucchero di canna. Generalmente, i negozi di belle arti la vendono al Kg. La colla potete trovarla anche a scaglie e, in tal caso, va bene ugualmente.

Colla di Coniglio

Prendiamo poi un quantitativo di colla tale che il suo rapporto con l’acqua sia di 1 a 15, calcolato in base al peso. Ad esempio, 10 grammi di colla vanno miscelati con 150 d’acqua. Potete utilizzare una comune bilancia da cucina per pesare sia la colla che l’acqua. È possibile usare un rapporto 1 a 7 calcolato in base al volume se non si dispone di una bilancia.

Colla di Coniglio

Versiamo la colla nell’acqua e lasciamola riposare per dodici ore finché essa non si gonfia per via dell’assorbimento del liquido.

Colla di Coniglio

A questo punto la colla va riscaldata a fuoco lento a bagnomaria. Prendete un bollitore di metallo e riempitelo d’acqua. Immergete all’interno il contenitore con acqua e colla. Notate l’uso dei comuni contenitori in plastica da cucina perché molto resistenti alle alte temperature. La colla va riscaldata finché non diventa tutta liquida senza più tracce di granelli. È importante non far bollire l’acqua.

Colla di Coniglio

Lasciate raffreddare la colla prima di usarla. La colla rimarrà liquida per molto tempo ma poi inizierà a diventare  gelatinosa. Non preoccupatevi avete tutto il tempo per stendere la colla sulla vostra tela.

Colla di Coniglio

Ti ricordo che per eventuali suggerimenti o semplicemente per esprimere la tua opinione puoi lasciare un commento qui in basso.