Come la prospettiva aerea può aiutarti a dare profondità ai tuoi paesaggi

depth-by-color-2-blue-depth

I tuoi paesaggi sono piatti? Ti piacerebbe dipingere paesaggi con un gran senso di spazio e profondità? La conoscenza della prospettiva aerea può aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Dopo aver definito che cos’è la prospettiva aerea e le sue caratteristiche principali, in quest’articolo vedremo un esempio pratico di applicazione con una palla verde.

Supponiamo di avere 3 sfere della stessa grandezza ma posti a distanze diverse. La prospettiva lineare ci dice che man mano che un oggetto si allontana esso diventa più piccolo.

depth-by-color-0-illustration

Applicando questo principio in pratica già si inizia a dare un senso di profondità alle 3 sfere come mostra la figura. Purtroppo, però, la sola prospettiva lineare non è sufficiente  a dare quel senso di profondità che, in genere, siamo abituati ad osservare in natura. E’ necessario fare qualche riflessione in più su come il colore varia al variare della profondità.

depth-by-color-1-flats

A tale scopo immaginiamo che le nostre sfere siano di colore verde.

depth-by-color-1-ambient-light

Guardiamo la scena di profilo. Obbiamo l’osservatore e le tre sfere ognuna ad eguale distanza l’una dall’altra. E’ facile notare che tra l’osservatore e la prima sfera esiste un certo volume di aria V in mezzo. Come visto nell’articolo sulla prospettiva aerea, questo volume altererà leggermente il colore verde della prima sfera perchè questo colore ha assorbito leggermente il colore dell’ambiente circostante.

Tra l’osservatore e la seconda sfera c’è un volume d’aria doppio (ossia 2*V), per cui è presumibile che il colore della seconda sfera abbia assorbito una quantità di colore dell’ambiente circostante doppio rispetto alla prima sfera.

Per la terza sfera abbiamo un volume d’aria nell’intermezzo triplo (ossia 3*V) e, quindi, il colore verde della sfera apparirà agli occhi dell’osservatore con una quantità tripla del colore dell’atmosfera.

depth-by-color-2-white-depth

Supponendo che il colore dell’atmosfera sia il bianco e chiaro che la prima sfera avrà rispetto al colore verde originale una certa percentuale di bianco. La seconda sfera avrà una percentuale di bianco doppio rispetto alla prima, quindi apparirà più bianca rispetto alla prima sfera. La terza sfera avrà una quantità di bianco tripla rispetto alla prima e, quindi, sarà ancora più bianca.

depth-by-color-2-black-depth

Stesso discorso vale se il colore dell’ambiente o dell’atmosfera è nero. Il colore verde shifterà verso il nero man mano che ci si allontana verso l’orizzonte.

depth-by-color-2-blue-depth

E’ chiaro che in natura, accadrà esattamente la stessa cosa, solo che il colore dell’atmosfera (supponendo di essere in una bella giornata primaverile) questa volta sarà il blu e, quindi, il colore verde delle sfere shifterà verso questo colore man mano che ci si allontana verso l’orizzonte.

Hai letto i restanti articoli della serie La Prospettiva? Ecco l’indice degli articoli disponibili.

Fonte: KalaaLog


Ti è piaciuto l'articolo?







   Stampalo    Stampalo

Iscriviti alla Newsletter

Dipingere con la tecnica dei Fiamminghi
Iscriviti alla Newsletter riceverai gratis l'ebook Dipingere con la tecnica dei Fiamminghi


Commenti

  1. Please do not hotlink the images – it consumes a lot of bandwidth. And when you translate an article or make use of the images, please put a credit link to the original post.

  2. ok vyoma. Done!!!
    You’re right on hotlink, I have now a my copy. Sorry!!!
    For credit I usually put them on all my hosts (you can check all my old posts). I usually retype a post many times. Sometime happen that I forgot to put them at the first edit.
    Thanks a lot for notification.
    I think Kaalog blog contains several tutorial that could help me to explain some concept on aerial perspective useful both in digital and real painting.

  3. Thank you!

Parla alla tua mente

*