Come mescolare i colori con il metodo di Munsell dell’artista Frank Reilly. Che cos’è la saturazione?

munsellsphere

Il termine saturazione (o croma) è quello che confonde di più gli artisti. Generalmente, con questo termine si intende il grado di brillantezza di un colore e non va confuso con il tono che, invece, indica quanto chiaro o scuro è un colore. Si può anche dire molto grossolanamente che la saturazione indica la quantità di grigio in un colore.

Il grado di saturazione di un colore può essere regolato mescolando quest’ultimo con un grigio di pari tonalità- Ad esempio, supponendo di avere un viola di tono 7, come mostra la seguente figura, il suo grado di saturazione potrà essere regolato mescolando questo viola con un grigio di pari tonalità (7).

Albero di Munsell Controllare la saturazione del Viola

Il modello di Munsell, come abbiamo visto, prevede esattamente 11 toni (9 toni di grigio + bianco e nero) e 100 hue (divisi nelle 10 gamme di colori R, YR, Y, GY, G, BG, B, BP, P, PR), mentre il numero dei livelli di saturazione varia a seconda dello hue e del tono. In quest’articolo potete vedere le tabelle dei colori del modello di Munsell in cui potete constatare come tali livelli in funzione dello hue e del tono. Ad esempio, nella gamma dei rossi (5R) per il tono 5 ci sono 18 livelli di saturazione, mentre per il tono 9 ce ne sono soltanto due.

Qui trovi l’indice di tutte le lezioni della serie di articoli Come mescolare i colori con il metodo di Munsell dell’artista Frank Reilly.


Ti è piaciuto l'articolo?







   Stampalo    Stampalo

Iscriviti alla Newsletter

Dipingere con la tecnica dei Fiamminghi
Iscriviti alla Newsletter riceverai gratis l'ebook Dipingere con la tecnica dei Fiamminghi


Commenti

  1. munsell dice:

    Qui i meccanismi per ottenere i colori è leggermente diverso.

    e qual’è allora?

  2. sasadangelo dice:

    Ciao,
    per creare una versione più scura di un colore si può agire con due metodi:

    1. metodo complementare. Si aggiunge al colore locale dell’oggetto il suo complementare. Si ottiene un’ombreggiatura più vibrante.

    2. tonale (usata nel metodo di munsell). Si aggiunge un colore più scuro nella stessa gamma tonale. Es. se il tuo oggetto è giallo ocra, puoi aggiungere terra d’ombra bruciata + terra d’ombra naturale (un colore sempre nella gamma dei gialli visto che il terra d’ombra bruciata sta nella gamma dei giallo/aranci e quella naturale giallo/verde mescolando i due colori vai verso il giallo) per scurirlo e ottenere l’ombra.

    In entrambi i casi è bene aggiungere il colore dell’ambiente (o di sfondo o oggetti circostanti) nell’area di luce riflessa.

    Spero di non aver confuso le idee.
    nel sistema di munsell

Parla alla tua mente

*